WARNER/DC: COSA STA SUCCEDENDO?

Le notizie degli ultimi giorni hanno scosso il web e tutti hanno detto la loro sugli ultimi avvenimenti all'interno di casa Warner per quanto riguarda i film della DC, per cui mi sembra giusto che anche io dia il mio parere!



I FATTI IN BREVE

Tutto è successo martedì scorso quando Warner e Discorvery, major che si sono fuse ad aprile, annunciarono la cancellazione del film di Batgirl, costato ben 90 milioni di dollari e con la presenza di Michael Keaton, che tornava a vestire i panni di Batman.

Tutti, me compreso, siamo rimasti spiazzati dalla decisione visto che il film era praticamente pronto e, se non ricordo male, previsto direttamente per lo streaming.

La motivazione, apparentemente folle, ci arriva poco tempo dopo dal CEO David Zaslav il quale, durante una call con gli azionisti, ha affermato che d'ora in avanti i film legato all'universo fumettistico DC debbano essere degli eventi che possano rendere bene al botteghino motivo per cui sono stati fatti dei tagli per quelle produzioni che potevano non dare il profitto sperato, tra cui Batgirl.



COSA NE PENSO IO

La decisione presa da Zaslav è sicuramente coraggiosa e impopolare, ma sicuramente avere una direzione sul futuro del loro universo cinematografico può solo portare dei benefici, soprattutto adesso che era praticamente allo sbando.

Ma la domanda è: funzionerà? Risposta, non lo so.

Ritengo che avevano un'occasione con l'uscita della Snyder's Cut (di cui ho parlato molto bene e che potete trovare qui sotto), e a distanza di 10 dalla nascita del MCU trovo difficile una reale possibilità di rinascita. Credo che tutto si giocherà con il film The Flash che sarà l'escamotage per "resettare" il loro universo anche se, con i guai di Ezra Miller, potrebbero comunque esserci dei rischi. Ma una cosa è certa: Zaslav si è trovato davanti ad una situazione disastrata causate da scelte folli che si sono ripercosse anche sul Wizarding World.

In sostanza non nutro grandi speranze per una resurrezione del DCEU, tuttavia continuerò a seguire i progetti stand alone come The Batman o Joker. Ho reputanto anche interessante la possibilità dell'arrivo in Italia di HBO Max nel 2024, cosa che alimenterà la concorrenza con le altre piattaforme streaming.

Ma adesso tocca a voi: cosa ne pensate di tutta questa faccenda?

32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti